Leggi e Normative

/Leggi e Normative
­

UNI/TR 11619: la classificazione energetica dei sistemi radianti

La mancanza di un reale controllo su parametri come la gestione dell’inerzia e la regolazione, ha portato la commissione tecnica CTI – Comitato termotecnico Italiano - a pubblicare un rapporto tecnico nazionale UNI/TR 11619:2016 in relazione alla classificazione energetica dei sistemi radianti a bassa temperatura. *Riferimento: edificio residenziale con superficie calpestabile 100 m2 con consumo annuo di 50 KWh/(m2 anno). Il confronto è fatto rispetto ad un edificio con rendimento del sistema di [...]

UNI EN 15450

La norma UNI EN 15450:2008 sugli Impianti di riscaldamento negli edifici - Progettazione degli impianti di riscaldamento a pompa di calore - definisce i criteri per la progettazione di impianti di riscaldamento a servizio di edifici che utilizzano pompe di calore alimentate elettricamente, isolate o in abbinamento ad altri generatori di calore. La norma, che riguarda tutti i tipi di pompe di calore, ad aria, geotermiche e ad acqua, considera i fabbisogni termici degli impianti collegati (per ese [...]

UNI EN 1264-5

A livello normativo, l’unico riferimento sul raffrescamento radiante è contenuto nella parte 5 della norma UNI EN 1264, che offre gli strumenti di calcolo della potenza termica fornibile con sistemi radianti a parete e soffitto in riscaldamento e della potenza sottraibile con le tre superfici radianti funzionanti in raffrescamento. Si tratta della parte della normativa che aiuta a calcolare la "resa" di parete e soffitto radianti funzionanti in riscaldamento e/o raffrescamento e la resa del pavi [...]

La marcatura CE

La EN 14351-1: 2006 + A1: 2010 è la norma di prodotto europea che ha come oggetto le caratteristiche prestazionali di Finestre e porte. Questa norma di prodotto riporta le proprietà di una finestra o di una porta esterna in relazione alle normative di classificazione e prova corrispondenti, regolamentando la marcatura CE. La marcatura CE è una dichiarazione che deve essere obbligatoriamente apposta dal fabbricante su determinate tipologie di prodotti per indicarne la conformità ai livelli minimi [...]

Normative tecniche di riferimento per il dimensionamento dei sistemi di ventilazione

Gli studi sugli effetti degli inquinanti dell’aria indoor sono relativamente recenti, di conseguenza, anche lo scenario normativo è ancora abbastanza complesso e spesso contrastato. Attualmente in Italia esistono delle normative tecniche che vengono normalmente utilizzate – salvo casi di particolare complessità - come riferimento per il dimensionamento di un impianto di ventilazione. Le due principali norme utilizzate che riportano indicazioni relativamente alle portate di aria di rinnovo sono l [...]

Decreto Legislativo 31/2001

Il Decreto Legislativo del 2 Febbraio 2001 n.31 (in vigore dal 25 Dicembre 2003) è il riferimento normativo italiano che recepisce le prescrizioni della direttiva dell'Unione Europea 98/83/CE relative alla qualità delle acque destinate al consumo umano. "Le acque destinate al consumo umano devono essere salubri e pulite. Non devono contenere microrganismi e parassiti, né altre sostanze, in quantità o concentrazioni tali da rappresentare un potenziale pericolo per la salute umana". Gli elementi c [...]

Decreto Legge 91/2014

Il più recente aggiornamento normativo sul tema dell’edilizia scolastica riguarda la conversione in legge con modificazioni del decreto-legge 24 giugno 2014 n. 91 recante disposizioni urgenti per il settore agricolo, la tutela ambientale e l'efficientamento energetico dell'edilizia scolastica e universitaria, il rilancio e lo sviluppo delle imprese, il contenimento dei costi gravanti sulle tariffe elettriche nonché per la definizione immediata di adempimenti derivanti dalla normativa europea, pu [...]