I parametri da considerare sia nella realizzazione di nuovi edifici scolastici, sia nella manutenzione e nella messa in sicurezza di quelli esistenti, non possono prescindere da massimi livelli di comfort, sicurezza, efficienza, igiene ed acustica.

In particolare, il tema del risparmio energetico è da anni al centro dell’attenzione a livello internazionale. Lo stesso Ermete Realacci, Presidente della VIII Commissione Ambiente della Camera nomina tra i principali obiettivi del piano di edilizia scolastica lanciato dal Governo Renzi – oltre a bonifica dall’amianto e sicurezza antisismica – proprio il risparmio energetico, considerando che le scuole consumano da sole 1,3 miliardi di euro l’anno di energia, mentre la spesa energetica per gli edifici pubblici ammonta a più di 5 miliardi di euro annui. Il potenziale di risparmio energetico è stimato tra il 10 e il 20% del totale. I beneficiari di un uso razionale dell’energia nelle scuole sono innanzitutto gli alunni e gli operatori scolastici per il miglioramento del comfort ambientale e le amministrazioni per il contenimento della spesa energetica.

Sistemi radianti REHAUI sistemi di riscaldamento/raffrescamento radiante REHAU rappresentano la soluzione più completa per aumentare il comfort termico con la massima efficienza energetica, soprattutto in abbinamento a una pompa di calore che recupera energia dal terreno, dall’acqua e dall’aria. Il consumo di energia ridotto è il risultato di temperature di mandata inferiori e ogni grado di riduzione della temperatura significa un risparmio di energia fino al 6%. Indipendentemente dal sistema adottato, dal montaggio a pavimento a quello a parete e a soffitto, dai sistemi di riscaldamento e raffrescamento a quelli con costruzione a umido e a secco, tutti i componenti REHAU possono essere installati in modo semplice e veloce e garantiscono i massimi livelli di qualità e sicurezza. Per sfruttare al meglio le potenzialità dei sistemi radianti e per garantire massimi livelli di comfort è disponibile una gamma completa di sistemi per la termoregolazione degli ambienti, la deumidificazione e la ventilazione meccanica controllata. Infine, installare un sistema radiante significa eliminare i radiatori.

Scuola dovrebbe, inoltre, essere sinonimo di sicurezza e quest’ultima passa anche dall’erogazione di acqua potabile. Igiene e sicurezza possono essere garantite solo grazie alla corretta progettazione, installazione e manutenzione degli impianti idraulici e alla qualità dei tubi che trasportano acqua, a livello di materiali e caratteristiche. Il sistema per installazioni domestiche RAUTITAN offre le condizioni ideali per mantenere inalterate le caratteristiche dell’acqua potabile. Tutti i componenti del sistema sono conformi alle normative vigenti in materia di qualità dell’acqua potabile e della sua distribuzione all’interno degli edifici. Il rinnovato sistema con tecnica di collegamento a manicotto autobloccante, anticipa l’inasprimento dei requisiti imposti dalle vigenti normative. In ottemperanza alla direttiva europea sull’acqua potabile, REHAU ha reso disponibile nella propria offerta i raccordi in ottone RAUTITAN LX, ideali per un’ampia varietà di applicazioni e collaudati da decenni di impiego sul campo, e i raccordi in bronzo RAUTITAN RX, estremamente versatili e di lunga durata. RAUTITAN consente di realizzare collegamenti a tenuta stagna duraturi, senza punti di ristagno e senza l’utilizzo di O-ring o guarnizioni aggiuntive, semplicemente con un tubo, un raccordo e un manicotto autobloccante.

Non solo: per ogni altro bisogno, REHAU ha la soluzione sicura ed efficiente!

Visitate la sezione dedicata ai prodotti REHAU al servizio delle scuole a questo link.